Avviso pubblico per il progetto STAR Sistema Territoriale Antiviolenza in Rete – fase III

Il Comune di Lecco, in qualità di ente capofila della rete territoriale antiviolenza della provincia di Lecco, ha pubblicato un avviso di selezione pubblica finalizzato all’individuazione soggetti del Terzo Settore qualificati e con consolidata esperienza, disponibili ad operare in rete fra loro e con le istituzioni locali ed a coprogettare e cogestire con il Comune di Lecco interventi finalizzati all’emersione e al contrasto del fenomeno del maltrattamento e della violenza di genere e al sostegno delle vittime con percorsi di fuoriuscita dalla violenza.

La finalità generale del progetto, Progetto S.T.A.R. – Sistema Territoriale Antiviolenza in Rete – III fase è sostenere la tutela e l’accompagnamento delle donne nei percorsi di uscita dalla situazione di maltrattamento o violenza e consolidare la rete degli interventi e dei servizi per la prevenzione ed il contrasto alla violenza di genere, come definito nel Piano Quadriennale regionale 2015 – 2018.

Le attività del progetto dovranno articolarsi nelle seguenti macro azioni:

  • Attività dei centri antiviolenza e sportelli di ascolto, orientamento e sostegno;
  • Misure di protezione delle donne vittime di violenza.

Possono partecipare all’avviso tutti i soggetti del Terzo Settore in forma singola o di raggruppamento temporaneo che hanno i seguenti requisiti:

  • possedere tutti i requisiti previsti dall’intesa Stato-Regioni del 27.11.2014 per i Centri Antiviolenza e le Case Rifugio e i requisiti richiamati nell’avviso;
  • essere iscritti agli albi del volontariato regionale, della promozione e cooperazione sociale o ai registri delle Onlus presso l’Agenzia delle entrate e/o in albi regionali già costituiti alla data di pubblicazione del presente avviso;
  • avere nel loro statuto i temi del contrasto alla violenza di genere, ovvero dimostrare una consolidata e comprovata esperienza almeno quinquennale nell’impegno contro la violenza alle donne;
  • avere personale femminile adeguatamente formato sui temi della violenza di genere, che abbia già svolto attività in Centri Antiviolenza;

Inoltre, dovranno dichiarare che, a seguito di individuazione, si impegneranno a:

  • aderire alla Rete Territoriale Antiviolenza della provincia di Lecco, se non già partner;
  • attivare un numero di reperibilità telefonica dedicato anche collegandosi al numero nazionale di pubblica utilità 1522, se non già attivo.

Il periodo di realizzazione del progetto inizierà presumibilmente da ottobre 2017 a dicembre 2019. La manifestazione d’interesse a partecipare alla coprogettazione dovrà essere consegnata al Comune di Lecco entro il 4 settembre 2017.

Clicca qui per maggiori informazioni