Milano: Bando periferie

Data scadenza 
05-06-2017
Tipologia bando 
Ente promotore 

Comune di Milano

Enti beneficiari 

Associazioni, Cooperative, Fondazioni, associazioni di promozione sociale, associazioni sportive, associazioni culturali senza scopo di lucro

Obiettivi 

Promuovere e sostenere, attraverso l’erogazione di specifici contributi economici, progetti particolarmente meritevoli rivolti alla rigenerazione urbana e sociale delle periferie.

Attività 

Le iniziative dovranno rendere i quartieri milanesi più belli, più felici, più vivi, più connessi e accessibili, più aperti e solidali, contrastando le caratteristiche che connotano le periferie, ovunque si trovino: mono funzionalità degli usi, degrado fisico degli spazi pubblici e privati, mancanza di connessioni, percezione di insicurezza, rilevanti questioni sociali legate a povertà, disoccupazione, mancata integrazione sociale, squilibri demografici, carenza di legami di comunità, abbandono scolastico.

Sono stati individuati i seguenti ambiti territoriali strategici di intervento:

  1. Giambellino – Lorenteggio
  2. Adriano – Padova – Rizzol
  3. Corvetto – Chiaravalle – Porto Di Mare
  4. Niguarda – Bovisa
  5. Qt8 – Gallaratese

Le proposte potranno riguardare attività che si svolgono in uno dei 5 ambiti (importo massimo del contributo: €30.000) o in tutti 5 gli ambiti (importo massimo del contributo: €90.000), con un cofinanziamento minimo del 10% da parte del soggetto proponente.

L’individuazione cartografica puntuale delle aree interessate dal presente avviso è consultabile online nella pagina web del geoportale.

Modalità 

Le richieste di contributo, redatte utilizzando esclusivamente la modulistica prevista (vedi link alla pagina web del bando), dovranno essere presentate, a partire da lunedì 8 maggio 2017, entro e non oltre il 5 giugno 2017 per attività da realizzarsi entro e non oltre il 31.12.2017.

Tutte le spese, relative ai progetti finanziati, che saranno rendicontate ai fini del contributo, dovranno essere comprese tra il 1.1.2017 e il 31.12.2017.