Come rendere davvero indimenticabile una vacanza? Scegliendo un modo alternativo: il volontariato. Dove sarà possibile sperimentare una partecipazione e un’appartenenza comunitaria forte attraverso la costruzione di relazioni.
Il volontariato infatti non fa le cose per gli altri ma con gli altri.

Si è pensato di raccogliere sul web progetti, iniziative e opportunità brevi di volontariato, rivolte in particolare a volontari giovani: minorenni, studenti e giovani in generale che stanno cercando un modo diverso di trascorrere una parte delle vacanze, mettendo a disposizione le proprie capacità e competenze, la propria esperienza o solo il proprio tempo e l’entusiasmo a favore di realtà non profit principalmente nei mesi estivi.

I campi di volontariato sono l’occasione per conoscere direttamente i progetti in Italia e le attività di cooperazione internazionale realizzati dalle associazioni e dalle organizzazioni non governative (ONG) che, in alcuni casi insieme a partner locali, contribuiscono alla realizzazione di attività rivolte alla comunità locale. In genere le attività possono essere: culturali, ludico-ricreative, di assistenza, manuali, di tutela dell’ambiente, di promozione della legalità, sportive, di animazione.

Spesso non sono richieste competenze particolare, proprio perché si tratta di un periodo di permanenza di breve durata, basta essere motivati, curiosi e in possesso di un buono spirito di adattamento. Anche se all’estero, un po’ di inglese può essere molto utile e a volte richiesto.

Vacanze Alternative è pensato per raccogliere progetti, iniziative e opportunità brevi di volontariato rivolte in particolare a volontari giovani: minorenni, studenti e giovani in generale che stanno cercando un modo diverso di trascorrere una parte delle vacanze, mettendo a disposizione le proprie capacità e competenze, la propria esperienza o solo il proprio tempo e l’entusiasmo a favore di realtà non profit principalmente nei mesi estivi.

SE SEI UN’ASSOCIAZIONE SEGNALACI LA TUA PROPOSTA

CSV Milano offre agli enti della Città metropolitana la possibilità di pubblicare i campi di volontariato. Per farlo bisogna essere registrati al portale web dei servizi milano.mycsv.it

Per chi non fosse iscritto, la registrazione è gratuita e richiede solo qualche minuto per essere completata. Le volte successive invece basterà effettuare la login inserendo l’email e la password inserita in fase di registrazione e proseguire con il servizio richiesto.
Per saperne di più visita la pagina dedicata

Le vostre proposte saranno pubblicate sul sito web nella sezione regionale Campi di volontariato

SE SEI UN CITTADINO

I campi di volontariato (o campi di lavoro o workcamps) sono progetti di volontariato di breve termine, incentrati non solamente sulla solidarietà ma anche sulla comunicazione e integrazione tra i volontari e la comunità ospitante.

I campi internazionali di volontariato hanno una storia lunga, collegata con l’idea che il lavoro pratico possa agire da collante fra diverse culture e persone, anche quando queste hanno vissuto momenti di conflitto, anche violento. Tradizionalmente, il primo campo internazionale di volontariato, è considerato quello organizzato nel 1920 a Esnes-en-Argonne nei pressi della città francese di Verdun, in una zona della Francia che era stata distrutta durante la prima guerra mondiale. A quel primo campo, promosso dall’obiettore di coscienza svizzero Pierre Ceresole, parteciparono cittadini (e anche ex soldati) provenienti dai paesi che fino a pochi mesi prima erano stati in guerra fra loro.

Per informazioni:
tel. 02. 45475851
mail: promozione.milano@csvlombardia.it

Left Menu Icon