PER APPROFONDIRE

I CSV si impegnano per promuovere la cultura del volontariato, offrendo spazi di visibilità ai temi e alle istanze che esso interpreta, costruendo in questo modo connessioni tra le associazioni e la città per avvicinare la società ai problemi che la attraversano, sviluppando maggiore attenzione e consapevolezza e aiutando il volontariato a riflettere sulle proprie esperienze e sulle conoscenze che producono.

CSV Milano attiva processi partecipati di produzione culturale attorno ai problemi della comunità, valorizzando il volontariato e la solidarietà come risorse per lacostruzione di territori coesi e accoglienti.

Contribuisce a promuovere il pensiero che il volontariato esprime e ad alimentare il dibattito culturale dentro la città attraverso:

  • l’organizzazione di eventi tematici/di approfondimento (seminari, convegni, festival, spettacoli) in collaborazione con altri attori del territorio
  • la realizzazione di ricerche, studi, pubblicazioni su temi d’interesse per il volontariato e il Terzo settore
  • la produzione di strumenti utili per raggiungere diversi target (riviste, campagne, blog). Dal 2010 CSV Milano realizza e coordina la rivista Vdossier, uno strumento di informazione e di pensiero per il volontariato
  • le attività di comunicazione con il territorio, veicolando sia le attività del centro stesso sia quelle del volontariato locale

Mettendo così in circolo esperienze e pensieri che possano coinvolgere la città e i suoi cittadini nel cuore delle questioni sociali.

FOCUS

In questa sezione sviluppiamo una serie di tematiche che coinvolgono il volontariato locale e non. Lo facciamo attraverso racconti, approfondimenti, opinioni, dibattiti, articoli e buone pratiche. Vogliamo fornire ai volontari e ale associazioni un punto di riferimento e di riflessione sul alcuni temi “caldi” e di attualità.
null

Arte dell’integrazione

È dedicato al tema dell’integrazione dei migranti. Un fenomeno altamente divisivo e in continuo divenire che tocca da vicino volontari e associazioni impegnati nell’accoglienza e nell’integrazione. Non esistono dati precisi su queste attività ma il mutare della quantità e qualità dei flussi migratori sta producendo un cambiamento nelle risposte e nei servizi offerti dal Terzo settore. Ma se è vero che dalle crisi nascono opportunità, allora la grande sfida che abbiamo davanti sta nell’individuare nuove strade che consentano ai migranti, attraverso percorsi di inclusione, di diventare cittadini di questo Paese.
Vai alla pagina dedicata>>
null

VolontariatoPostModerno

Accanto al volontariato tradizionale e organizzato, sempre più cittadini stanno sperimentando nuove modalità informali di impegno civico, partecipazione e cittadinanza attiva. In seguito all’esperienza maturata con i Programmi Volontari per Expo e per il Padiglione europeo a Expo, CSV Milano ha acquisito un know how nel coinvolgimento di volontari per grandi eventi che ha deciso di condividere con gli altri soggetti del Terzo settore. I Csv sono “osservatori privilegiati” di un mondo che cambia, sono le “sentinelle sulle mura della città” che vedono lontano e possono guardare al futuro.
Vai alla pagina dedicata>>
null

Competenze

Numerosi studi e ricerche, nazionali e internazionali, confermano quanto le esperienze di volontariato contribuiscano ad arricchire il bagaglio di competenze che i cittadini possono acquisire. Competenze che possono essere riconosciute, al pari dell’istruzione, per la certificazione di una qualifica spendibile in ambito professionale. E si possono presentare in curriculum e per illustrare e perseguire una crescita lavorativa. CSV Milano si è occupato del tema della validazione e certificazione delle competenze con attività, iniziative e progetti.
Vai alla pagina dedicata>>
null

Volontariato e Ambiente

Il cambiamento climatico è un problema sociale: genera migrazioni, disuguaglianze, conflitti, calamità naturali. Tutto l’associazionismo è chiamato a confrontarsi con le questioni ambientali, perché ciascuno nel suo ambito può contribuire a promuovere stili di vita sostenibili. Con il focus Volontariato e ambiente CSV Milano fornisce strumenti per conoscere la situazione, stimola il confronto tra le organizzazioni e i volontari e facilita l’individuazione di azioni concrete per essere protagonisti della lotta al cambiamento climatico.
Vai alla pagina dedicata>>
null

Milano 2035

CSV Milano partecipa al progetto Milano 2035.La coalizione per l’abitare giovanile, promosso da Fondazione DAR Cesare Scarponi, insieme a tredici organizzazioni impegnate nella promozione dell’abitare collaborativo nel territorio metropolitano milanese. Il progetto è finanziato da Fondazione Cariplo attraverso il programma Welfare in Azione.
Vai alla pagina dedicata>>
null

Civil Week

Il progetto Civil Week che nasce dall’esigenza di dar voce e forza alle moltissime esperienze positive, costruttive e generatrici di bene presenti nella città metropolitana di Milano, pur mantenendo uno sguardo rivolto a tutto il Paese. Corriere della Sera-Buone Notizie, CSV Milano, Forum Terzo Settore Milano, Forum Terzo Settore Adda Martesana, Forum Terzo Settore Alto Milanese, Fondazione di Comunità Milano, Fondazione Comunitaria Nord Milano, Fondazione Ticino Olona hanno costituito un Comitato Promotore  affinchè il protagonismo civico sia incluso, celebrato e valorizzato al pari di altri temi e settori-chiave della città metropolitana nel solco nell’ampiamente riconosciuta peculiarità di Milano come città delle “week”, eventi di ampio respiro e richiamo dedicati ad oggetti specifici (design, moda, cibo, etc.).

Vai al sito web>>

Informazioni, attualità e aggiornamenti dal e per il volontariato e il Terzo settore

  • Luci e ombre del sistema di accoglienza
  • Civil Week: l’opinione di chi ha partecipato
  • La coesione sociale reagisce al destino

CSV Milano organizza iniziative ed eventi per promuovere la cultura della cittadinanza attiva e del volontariato. In questa sezione è possibile trovare le iniziative, organizzate nel territorio della città metropolitana di Milano.
Segnalaci il tuo evento compilando il modulo online sul portale milano.mycsv.it di CSV Milano a cui si accede tramite registrazione.

Per chi accede al servizio per la prima volta è richiesta la registrazione gratuita dell’ente. Al termine della registrazione sarà inviato un messaggio email all’indirizzo specificato che dovrete cliccare per confermare la registrazione.
  • La raccolta fondi secondo le Linee guida
  • Corso per accompagnare cittadini fragili
  • Diventa volontario Lule

Il fenomeno del volontariato fa parte dell’associazionismo sociale, una categoria usata in modo inclusivo per identificare gruppi di persone che, autonomamente e su base volontaria, perseguono scopi condivisi e di pubblica utilità.

Volontariato: i numeri

Circa un italiano su otto svolge attività gratuite a beneficio di altri o della comunità. In Italia il numero di volontari è stimato in 6,63 milioni di persone. Sono 4,14 milioni i cittadini che svolgono la loro attività in un gruppo o in un’organizzazione e 3 milioni si impegnano in maniera non organizzata.

Identità dei volontari

I volontari che operano nella Città Metropolitana di Milano sono 241.212 impegnati nelle 12.265 istituzioni non profit censite da Istat nel 2011. I volontari saltuari sono il 64,1% del totale rispetto al 57% del livello nazionale. Mentre chi lo fa in modo sistematico dedica in media 3,3 ore alla settimana.

Trasformazioni in atto

Un elemento che caratterizza la trasformazione del volontariato è l’aumento della specializzazione funzionale, cioè la tendenza a concentrare il proprio intervento in un numero sempre più ridotto di settori, piuttosto che rivolgersi a una molteplicità di campi d’intervento.

In questa sezione sono raccolte le pubblicazioni realizzate da CSV Milano che raccontano esperienze, pensieri e sperimentazioni grazie ai progetti realizzati con le associazioni del territorio.

null
Ricerche
Leggi tutto
null
Vdossier
Leggi tutto
null
Instant book
Leggi tutto
null
Guide e Manuali
Leggi tutto
null
Quaderni Univol
Leggi tutto

“Voci, sguardi, idee dai volontariati”, con questo nuovo slogan VDossier, il periodico dei Centri di servizio per il volontariato, nato nel 2010, si rinnovain formato e missione, lanciando la piattaforma digitale www.vdossier.it. Un nuovo luogo editoriale dove i protagonisti sono le persone che lavorano per il bene comune a raccontare le sfide, le fatiche e le soddisfazioni che sperimentano sulla loro pelle.

Il progetto è curato da un team editoriale composto da professioniste e professionisti dei CSV di Abruzzo, Bologna, Lazio, Marche, Messina, Milano, Padova e Rovigo e Palermo, con la supervisione di Pietro Raitano, per dodici anni direttore del mensile Altreconomia.

Il magazine è disponibile su abbonamento e prevede la pubblicazione di due numeri all’anno al costo di 6 euro ed è attivabile sul sito www.vdossier.it, dove è possibile trovare inoltre altri contenuti esclusivi.

Per informazioni o richieste
supporto@vdossier.it

Left Menu Icon